Sarà amore? A dircelo è un semplice sguardo

Se si tratta di un sentimento romantico gli occhi non riescono a staccarsi dal volto dell'amato

Quando dietro a uno sguardo si nasconde l'amore gli occhi cadono inevitabilmente sul volto della persona amata. Ben diverso è il caso in cui un estraneo provi nei nostri confronti un desiderio di natura puramente sessuale: il suo sguardo si poserebbe inevitabilmente su altre parti del corpo. La constatazione potrebbe sembrare banale, ma solo oggi per la prima volta le sue radici affondano in solide basi scientifiche. Un gruppo di ricercatori guidato da Stepahnie Cacioppo, direttrice dell'High-Performance Electrical NeuroImaging Laboratory dell'Università di Chicago, ha infatti dimostrato al sua veridicità in uno studio pubblicato sulla rivista Psychological Science.

Condotto in collaborazione con l'Università di Ginevra, lo studio ha previsto di far visionare a studenti di entrambi i sessi immagini di sconosciuti e di indicare se esprimessero una sensazione di amore romantico o di desiderio sessuale. In un esperimento le immagini ritraevano coppie eterosessuali in diversi atteggiamenti, in un altro individui che osservavano direttamente l'obiettivo della macchina fotografica, ma in nessun caso si trattava di fotografie erotiche o con immagini di nudo. Analizzando i movimenti degli occhi Cacioppo e colleghi hanno rilevato che le persone, sia che si tratti di uomini che se si tratta di donne, tendono a fissare i volti soprattutto quando osservano un'immagine che evoca un sentimento di amore romantico. Quando, invece, si osserva un'immagine che rievoca un desiderio sessuale gli occhi tendono ad osservare il resto del corpo.

(Fonte: salute 24 - ilsole24ore.com

Torna indietro